Dolce Branzi Monaci

Tra i formaggi più apprezzati dell’arte casearia bergamasca, Dolce Branzi Monaci è un formaggio tipico a base di latte vaccino crudo intero, certificato grazie al marchio “bergamo…città dei mille sapori”.

Dolce Branzi Monaci

Dal 1979 Dolce Branzi Monaci vanta il marchio “bergamo…città dei mille sapori”, prodotto nel rispetto del
disciplinare previsto dalla Camera di Commercio, garanzia di genuinità e certificazione del prodotto.

Dove acquistare

Dolce Branzi è in vendita presso lo spaccio aziendale del caseificio

CASERA MONACI
Almenno San Salvatore (BG)
Via Clanezzo 2/B +39 035.64.30.20
www.caseramonaci.it

Qualche notizia storica

Produzione storica quella del Branzi nelle valli Orobiche, è infatti uno dei formaggi tipici bergamaschi più
antichi, come antica è la storia del Dolce Branzi Monaci, formaggio che richiama la vita in alpeggio e le
ricette casearie più tipiche delle alte valli bergamasche. Il suo nome è legato a quello della Casera Monaci,
caseificio nato nel secolo scorso in alta Valle Brembana e poi trasferitosi in Valle Imagna, ad Almenno San
Salvatore. Il suo fondatore, Giovanni Monaci, fin da bambino ha coltivato la passione per la produzione del
formaggio “Branzi” portando avanti l’antica tradizione dei suoi avi, conosciuti fin dal secolo scorso per
l’attività di caseificazione svolta in alpeggio. Intrapresa la vita del casaro, nel tempo, ha affinato sempre più
la sua esperienza e la qualità del suo formaggio, lanciando il marchio del famoso “Dolce Branzi Monaci”,
oggi valutato dagli esperti del settore tra i migliori formaggi da tavola della bergamasca.

Caratteristiche

Il Dolce Branzi Monaci è un formaggio a pasta semicotta dal sapore dolce e delicato. Come previsto dal
disciplinare, viene prodotto esclusivamente con latte vaccino crudo intero, proveniente dai territori della
provincia bergamasca: Valle Brembana, Valle Imagna, Selvino e Oneta. Il latte proviene per almeno il 90%
da mucche di razza Bruna Alpina allevate con sistema brado e semi-brado nello stesso territorio di raccolta
del latte e alimentate con foraggi locali di qualità. La crosta è liscia, morbida e sottile di colore giallastro, la
pasta morbida di colore paglierino con occhiatura leggera, il sapore dolce e delicato, tendente al piccante con
l’invecchiamento.

Utilizzi e Abbinamenti

Molto versatile in cucina, è l’ingrediente preferito dai migliori chef locali per la preparazione della famosa
polenta taragna oltre a pizzoccheri e fonduta, piatti che necessitano di un formaggio filante e allo stesso
tempo saporito. Si accompagna molto bene con un vino rosso Franciacorta.

Riconoscimenti

Il Branzi è inserito nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (P.A.T.)
Dolce Branzi Monaci, nel 2015 ha ricevuto il premio “Superior Taste Award” da parte dell’iTCi
(International Taste & Quality Institute), riconoscimento di altissima qualità attribuito da una giuria di 120
rinomati chef ed esperti sommelier di prestigiose associazioni europee e internazionali.
Dal 1979 vanta il marchio “bergamo…città dei mille sapori” per il quale è soggetto a disciplinare, garanzia di
genuinità e certificazione del prodotto.

Articolo precedente
Stracchino all’antica delle Valli Orobiche
Articolo successivo
Torta del Resegone
Menu