Chiesa di Santa Caterina di Tremozia

Bergamo | Valle Imagna | Almenno San Bartolomeo

La Chiesa di Santa Caterina di Tremozia, recentemente restaurata, risale al 1512 e fu quasi sempre adibita a Convento o Confraternita.

La Chiesa di Santa Caterina Tremozia si trova ad Almenno San Bartolomeo in contrada Castello Rescanzi. Il complesso fu adibito sempre a convento o confraternita e durò poco più di quarant’anni, nel 1555 il convento fu abbandonato definitivamente.
Al suo interno le pareti sono quasi completamente ricoperte di affreschi, molti dei quali di buon livello qualitativo, di epoche e autori diversi. I più importanti la Crocifissione tra la Deposizione dalla croce e le Mistiche nozze di S. Caterina si posizionano sopra l’arco del presbiterio, sulla parete destra, il racconto della vita di Santa Caterina d’Alessandria in sei scene e le immagini mutili di S. Monica e S. Nicola, in alto affreschi di San Francesco d’Assisi. Gli affreschi risalgono tutti alle origini del convento, tranne quelli di San Francesco.
Nel 2010 si assiste ad un intervento di restauro conservativo a cura dell’Architetto Cesare Rota Nodari che ha ridato vita al ciclo di affreschi.
Articolo precedente
Chiesa di San Pietro ad Vincula
Articolo successivo
Pieve di San Salvatore
Menu